I costi della (non) comunicazione linguistica europea

10,00

Queste le Sezioni e gli Autori dopo la Presentazione di Giorgio Kadmo Pagano e l’Introduzione di Reinhard Selten (Nobel per l’Economia 1994):

COSTI E L’UTILITÀ DEL DIRITTO ALLA LINGUA IN EUROPA
Quali sono i costi e l’utilità dell’uso di una lingua?, di Bengt-Arne Wickström
Il problema delle lingue e i costi della comunicazione, di J. Hans Erasmus
Divieto di discriminazione linguistica, di M. Rafaela Urueña

COSTI IN CAMPI E ISTITUZIONI DIVERSI
Costi nelle istituzioni internazionali
, di Claude Piron
I costi del multilinguismo nell’Unione Europea, di Lapo Berti
Il problema linguistico e l’innovazione, di Nicola Minnaja
Comunicazione linguistica e mercato in Europa, di Mauro Ridolfi

PROPOSTE DI SOLUZIONE
Agevolare la comunicazione riducendo i costi
, di Werner Bormann
La traduzione automatica: un aiuto, non una soluzione, di Carlo Minnaja
L’esperimento di Paderborn sull’insegnamento di orientamento linguistico, di Helmar Frank

APPENDICE
I costi della molteplicità delle lingue
, di Grégoire Maertens
La vicina catastrofe dell’estinzione linguistica, di Michael KRAUSS
Studio sulla Lingua Internazionale (detta esperanto), del Ministero della pubblica istruzione italiano
Mi conviene imparare l’esperanto? Introduzione alla teoria dei giochi linguistici, di Reinhard Selten e Jonathan Pool

Nota esplicativa

I costi della (non) comunicazione linguistica europeamperialismo linguistico inglese continua

I costi della (non) comunicazione linguistica europea

Di AA VV, ideazione e progetto di Giorgio Kadmo Pagano, supervisione di Reinhard Selten (Nobel per l’Economia 1994) 

Esperanto Radikala Asocio Editrice, Roma 1997

Informazioni aggiuntive

Caratteristiche

Altezza 210, Larghezza 148, Spessore n.d., Peso n.d., Data 2010, Pagine 124, Lingua Italiana

IV scadenza: L’INGLESE NON È PIÙ LINGUA DELL’UE TRA 50 Giorni 7 Ore 10 Minuti 4 Secondi
Informati